Perchè un Libro sulla Posta Elettronica

Non credo che tutti sappiano usare al 100% gli strumenti e le potenzialità che hanno a disposizione. E’ il vecchio discorso delle calcolatrici super sofisticate, che vengono poi utilizzate solo per addizioni, sottrazioni e moltiplicazioni. Ci sono molte potenzialità nascoste in questo potente strumento di comunicazione, che pochi conoscono ed ancor meno usano a fondo. Lo scopo di questo libro è di essere di aiuto a tutti e svelare alcuni “segreti” delle e-mail. E’ anche un manuale pratico che spiega in modo esaustivo la tecnologia di cui l’e-mail è dotata, gli standard internazionali che la fanno funzionare, soffermandosi con esempi pratici sugli applicativi più comunemente usati. Un cenno alla storia, che è strettamente connessa allo sviluppo di Internet e dei social network, con l’annuncio di una “morte delle e-mail” ed il risorgere della stessa in diversa forma e potenzialità. Un’aspra ed amara critica sulla PEC Italica, suoi effetti e il relativo flop. Una serie completa di link e buona parte di quanto pubblicato dalla stampa in materia, oltre ad una completa, esaustiva visione della legislazione sulla PEC e suoi derivati CEC PAC, curati dall’Avv. Robotti. Un capitolo dedicato ai consigli, assolutamente non banali, da seguire per scrivere un’e-mail e per far in modo che un messaggio di posta elettronica sia letto e faccia il suo effetto. Alcuni cenni sui fenomeni criminali della Posta Elettronica, stante l’estrazione e l’esperienza dell’Autore. Un’altra originalità del libro, è l’idea di renderlo dinamico riportato integralmente. Per leggerlo basta cliccare sulla copertina 240 pagine on-line.

Lo chiamato Dynamic E-Book ver. 1.0

La mia idea sugli e-books dynamici nasce da profonde considerazioni, che risalgono alla mia infanzia. All’epoca, a scuola, non c’era alcuna possibilità di discutere sia sul contenuto, che sul modo in cui i libri erano fatti, caratteri piccoli senza illustrazioni, carta e formati assurdi. Criticare l’autore era poi quasi un sacrilegio, per vedere degli aggiornamenti bisognava aspettare che venisse stampata la famosa seconda edizione. Il sogno di ognuno di noi era quello di interagire con l’autore ed in effetti, questo parzialmente avveniva, si scriveva una lettera aspettando che qualcuno rispondesse, ma comunque andavano le cose, erano tempi lunghissimi. Quella che oggi si chiama collaborazione. Le nuove tecnologie ci vengono in aiuto, l’autore può così, assieme ai lettori, migliorare l’opera in modo istantaneo e renderla disponibile.

Quale è lo scopo

Migliorare un’opera letteraria, renderla più completa possibile, non è un’idea originale. Wikipedia da tempo usa questo sistema per migliorare un lessico, una parola, una definizione usando volontari in tutto il Mondo. Un’altra similitudine è la versione Beta dei vari software più o meno palesi, sono anni che siamo abituati a correggere versioni di software non completamente testate e piene di bug che debbono a loro volta attendere la nuova release. Penso che la stessa cosa si possa fare per un libro, che è comunque un’opera che rimane e va aggiornata, special modo quando si parla di tecnologia. Tutti dovrebbero avere interesse a farlo. Si potranno rilevare errori e correggerli, l’autore potrà, altresì, citare tutti coloro che hanno collaborato a migliorare l’opera in un’apposita sezione del sito web o nella stessa pubblicazione.

Come fare ? Semplice:

Le edizioni di e-Book Dinamica avranno una numerazione progressiva di versione (es. ver. 1.0) colui che suggerirà una variazione o semplicemente un errore del libro potrà comunicare direttamente con l’autore in vari modi, scelti dal medesimo, si potranno quindi usare ad esempio:

E-mail
Skipe
FACEBOOK
CHAT ON-LINE
Ed ogni altro sistema di comunicare a cui l’autore darà accesso

Stiamo studiando un sistema di software proprietario da mettere ON-LINE. L’unica accortezza, è citare sempre la versione del libro a cui si fa riferimento, che cercheremo di automatizzare, per evitare sovrapposizioni .

L’autore considerando le richieste, a suo giudizio, elaborerà una nuova Versione (Edizione) numerandola progressivamente in base all’importanza della variazioni secondo i seguenti criteri:

1.00.01 leggere modifiche correzioni ortografiche e simili
1.01.00 Modifiche di intere frasi o significati
1.10.00 Modifiche d’interi capitoli e sub-capitoli
2.00.00 Intera rielaborazione dell’opera

Questa nuova iniziativa, vuole altresì essere anche un luogo di aggregazione per tutti coloro che scrivono o vogliono scrivere in materia. Realizzeremo tra breve il modo come caricare gli E-book On-line ed inoltre, se riscuoteremo il necessario successo, realizzeremo un portale apposito, dedicato ovviamente alla materia, dove l’autore avrà una sua area in cui ci sarà una scheda completa dello stesso. Sono previsti accordi con tipografie on-line che a prezzi vantaggiosi potranno stampare il libro e curare anche il codice ISBN, inoltre, accordi con software house per distribuire il libro in formato e-book con un’area per scaricare il software di prova, vedi il mio libro on-line.

Stiamo anche cercando sinergie nel mondo degli e-book in modo da fornire una prima serie di titoli gratuiti on-line.

I libri contrassegnati da un asterisco sono disponibili anche in forma cartacea o da scaricare in PDF e richiedono un pagamento, alcuni altri sono disponibili in librerie, il cui elenco verrà indicato nel sito web. È in preparazione un motore di ricerca per autore e titolo con una pagina ad essi riservata, come ad esempio la mia http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=557906. Sarà anche un interessante luogo di aggregazione, che ricorda quanto si faceva tanti anni fa nelle biblioteche.

Your Turn To Talk

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.